TRASPORTO SCOLASTICO A.S. 2020/21

Pubblicata il 06/08/2020

Il Comune garantisce anche per l'anno scolastico 2020/21 il servizio di trasporto scolastico agli alunni dell’Istituto Comprensivo Statale di Castello di Godego con affidamento alla ditta MOM Mobilità di Marca S.p.A..
ATTENZIONE: leggere con attenzione il protocollo di sicurezza sanitaria anti-COVID19 con le norme di comportamento da osservare alla fermata e negli scuolabus (vedi allegato).

La gestione del servizio (iscrizione e pagamenti) è stata informatizzata e avviene tramite il Portale genitori School.net. 
Per NUOVI UTENTI: inserire l'iscrizione on line dal Portale Genitori School.net
Per i GIA' UTENTI: gli alunni utenti del trasporto nell'a.s. 2019/20 sono già registrati nel Portale Genitori School.net. A tutti gli interessati è stata inviata la Lettera Credenziali con il proprio codice e password. La propria iscrizione si può consultare accedendo al Portale Genitori School.net cliccando su Anagrafica e poi su Servizi scolastici secondari. Per problemi di accesso al Portale o per variazione al servizio rispetto allo scorso anno (cambio indirizzo di fermata andata/ritorno, cambio modalità di utilizzo andata/ritorno - solo andata - solo ritorno, cambio accompagnatori alla fermata) contattare l'URP - email urp@comune.castellodigodego.tv.it - tel. 0423 761153.

Il servizio sarà garantito dal primo giorno di scuola orientativamente con gli stessi orari e tragitti attuali. 
Queste le 11 linee attive (vedi percorsi QUI Mobilità di Marca):
ore 8.00 autobus n. 1 – 2 – 3 andata per alunni primaria e secondaria (insieme)
ore 12.30 autobus n. 1 – 2 – 3 ritorno per alunni primaria
ore 13.05 autobus n. 1 – 2 – 3 ritorno per alunni secondaria
ore 16.00 autobus n. 2 – 3 ritorno per alunni primaria
Gli orari indicati nelle mappe sono indicativi, e possono subire variazioni in base alle adesioni, soprattutto nei primi giorni di avvio del servizio.
All'atto di iscrizione è possibile disporre la fermata di andata o ritorno ad un indirizzo diverso dalla propria residenza (ad esempio a casa dei nonni) purché all'interno del territorio già servito dalle linee attive.

Il costo del servizio viene stabilito annualmente dalla Giunta Comunale, a titolo informativo queste le tariffe in vigore per l'a.s. 2019/20:
- € 220,00 quota intera
- € 190,00 quota ridotta per II° figlio
- gratis per III° figlio
Al momento non sono previste riduzioni per l’utilizzo parziale del servizio (ad esempio solo andata/solo ritorno o solo mesi invernali).
Come disposto dal vigente Regolamento comunale, il pagamento potrà avvenire in un’unica soluzione entro il 15 novembre, oppure suddiviso in due rate (15 novembre e 15 febbraio).
Dopo l’avvio del servizio gli iscritti riceveranno comunicazione via email con l’indicazione delle tariffe e delle modalità di pagamento.

All'interno dei mezzi è operativo un servizio di sorveglianza degli alunni svolto da operatori reclutati nel territorio e incaricati dall’Associazione Comuni della Marca Trevigiana. Per volontà dell’Amministrazione il costo della vigilanza scolastica negli scuolabus è a carico del bilancio comunale.
__________________________________________________________________________________________
DISCESA AUTONOMA ALLA FERMATA
Nel modulo di iscrizione è necessario indicare se il minore è autorizzato a scendere dal mezzo solo se è presente alla fermata un adulto (genitore o altro delegato indicato all'atto di iscrizione), oppure se è autorizzato a scendere e a percorrere autonomamente il tragitto fino a casa.
Nel primo caso, in assenza di un accompagnatore, l'alunno verrà consegnato al termine del tragitto alla sede municipale presso l'Ufficio della Polizia municipale o ai Servizi sociali. 
La discesa autonoma è ammessa SOLO A PARTIRE DAL COMPIMENTO DEI 10 ANNI DI ETA’, come da disposizioni della ditta MOM SpA, ed è obbligatorio il rilascio di una liberatoria da parte dei genitori che li esonera da ogni responsabilità.al personale autista e alla dtta di trasporto.
Si raccomanda una seria e prudente valutazione del grado di autonomia del/la bambino/a, delle condizioni di strade e traffico e della distanza dell’abitazione.
Nel caso non siano garantiti sufficienti requisiti di sicurezza l’autorizzazione richiesta dai genitori potrà essere successivamente revocata dalla ditta MOM o dal Comune.
__________________________________________________________________________________________
Estratto dal “Regolamento comunale per il trasporto scolastico” approvato con Deliberazione Consiliare n. 4 del 16.03.2011, modificato con Deliberazione Consiliare n. 9 del 30.04.2014

NORME DI COMPORTAMENTO
All’interno dei mezzi di trasporto gli alunni dovranno osservare un comportamento corretto ed educato, in particolare dovranno:
- rimanere seduti,
- alzarsi solo ad automezzo fermo,
- rispettare i compagni di viaggio,
- rispettare l’autista ed osservare le sue disposizioni,
- rispettare il mezzo e le sue attrezzature,
La famiglia è tenuta al risarcimento di eventuali danni al mezzo o a terzi causati dal proprio figlio.
CRITERI DI ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO
- Precedenza agli alunni che risiedono ad una distanza dalla scuola superiore a 800 m.
- Distanza indicativa massima tra la fermata e l’abitazione 300 m.
- Localizzazione della fermata sul lato destro rispetto alla direzione di marcia.
- Attivazione del servizio in zone periferiche di confine con minimo 3 iscritti.

___________________________________________________________________________________________

Per informazioni è a disposizione l’U.R.P. - tel. 0423 761153 - email urp@comune.castellodigodego.tv.it
orario di sportello URP: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Regolamento per il trasporto scolastico.pdf 245.62 KB
Allegato REGOLAMENTO SCUOLABUS ANTICOVID 31-08-20.pdf 277.84 KB
Allegato Liberatoria MOM minori 14 anni DISCESA AUTONOMA ALLA FERMATA.pdf 220.68 KB
torna all'inizio del contenuto